Noleggiare una macchina a Cuba

La macchine tipiche cubane sono bellissime, non c’è che dire: ti fanno tornare indietro nel tempo e pensare di essere negli anni ’50!

Purtroppo non è possibile noleggiarle… la maggior parte delle macchine sono veramente delle vecchie auto americane risalenti alla fine degli anni ’50 e, quindi, non più nuovissime, né sicurissime! A causa dell’embargo non è possibile acquistare i pezzi di ricambio per le auto di produzione americane e quindi, in caso di guasti vari, i cubani sono costretti ad arrangiarsi con ricambi di fortuna.

Quindi seppur tenute bene non fatevi trarre in inganno e non cedete alla voglia di provare una tipica macchina cubana: rischiate di finire nei guai e restare a piedi dopo pochi km!

Vi consigliamo di affidarvi ad un vero e proprio autonoleggio, come Cubacar.
Per un’auto di categoria media spenderete tra i 50/60 € al giorno (60/75 cuc); potrete risparmiare qualcosa noleggiando un’auto di categoria economica, ma tenete presente che, se avete molti bagagli, rischiate che questi si vedano o, peggio ancora, potreste trovarvi nella condizione di dover lasciare una valigia sul sedile posteriore a causa del bagagliaio pieno, rischiando quindi di “dare nell’occhio” e magari cadere vittima di un furtarello, soprattutto nei centri abitati più grandi e poveri.

All’atto del noleggio della macchina, sul posto dovrete pagare subito il pieno di benzina, l’assicurazione e una cauzione che vi verrà decurtata dalla carta di credito e riaccreditata una volta restituita l’auto.
Nel caso in cui decidiate di lasciare l’auto in un noleggio diverso da quello dove avete ritirato la vostra auto, mettete in conto anche una piccola tassa di 10/20 cuc per il cosiddetto “drop off”.

I commenti per questo articolo sono stati chiusi.